• 25 Ott 2022
      • Prodotti,

      • News,

Droni aerei, droni terrestri e droni acquatici: 3 modelli innovativi  

Nel primo approfondimento dedicato ai droni abbiamo illustrato cos’è un drone e a cosa serve dopo una breve panoramica storica che ne metteva in evidenza le applicazioni originarie in ambito militare. Abbiamo visto come la versatilità di questa tecnologia e la possibilità di pilotaggio da remoto le abbia consentito di trovare un posto da protagonista in molti ambiti caratterizzati da condizioni ostiche o di pericolo per l’essere umano. Oggi i droni hanno trovato larghissimo impiego in settori quali l’ingegneria civile, nella diagnostica non distruttiva, nella geodesia e topografia, nell’urbanistica, nell’architettura e nell’archeologia, nella gestione ambientale e nell’agricoltura.
In questo articolo vogliamo approfondire le diverse tipologie di droni e presentarvi tre droni della gamma Novatest.
Innanzitutto, quali sono le principali differenza tra droni aerei, terrestri e acquatici?
I droni aerei o volanti, noti anche come APR, aeromobili a pilotaggio remoto o UAV, Unmanned aerial vehicle, trovano largo impiego in ambito civile per attività di controllo del territorio.
I droni terrestri, chiamati rover, sono veicoli che assomigliano alle automobili e vengono impiegati per attività di controllo, pattugliamento, sorveglianza del territorio ed ispezioni. Grazie alle ruote possono essere utilizzati in operazioni di monitoraggio anche in condizioni impervie.
I droni acquatici o subacquei o sottomarini vengono utilizzati in rilievi ed ispezioni in ambiente acquatico, sono in grado di raggiungere anche profondità elevate e di restituire immagini e riprese di qualità. Si dividono in due categorie, droni autonomi wireless, chiamati AUV, e ROV, i quali funzionano da remoto tramite un cavo di alimentazione.

Drone aereo: mdLiDAR HR1000

mdLiDAR HR 1000 è un sistema integrato per la produzione di nuvole di punti 3D ottimizzate per il rilevamento terrestre nei settori delle costruzioni, Oil&Gas e minerario, analisi volumetriche. HR sta per nuvola di punti ad alta risoluzione con una maggiore copertura grazie al sensore Velodyne PUCK VLP-16.
Aiuta a raccogliere i dati in modo efficiente e sicuro, risparmiando tempo nel flusso di lavoro e riducendo i costi.

< Se sei interessato a conoscere meglio caratteristiche tecniche e vantaggi d’uso, richiedi subito una consulenza gratuita!>

Drone terrestre: novarover 900 s

NOVArover 900S è il primo robot mobile skid-steering con binari in gomma e un sistema avanzato di sospensioni progettato per essere utilizzato per una grande varietà di applicazioni e in condizioni critiche nel campo delle indagini e dei rilievi nei settori dell’ingegneria, della geodesia e della geofisica. Può essere utilizzato come robot con pianificazione delle missioni automatica per indagini georadar, rilievi 3d, mappatura, ispezioni su cavità e siti inaccessibili, il monitoraggio degli impianti in agricoltura, ispezioni, sorveglianza o per applicazioni industriali.
L’unità può essere configurata con georadar, laser scanner o LiDAR, ricevitore GNSS RTK, telecamera RGB-D, encoder motore o altre personalizzazioni in base alle esigenze specifiche del rilievo.

< Se sei interessato a conoscere meglio caratteristiche tecniche e vantaggi d’uso, richiedi subito una consulenza gratuita!>

Drone acquatico: iBoat

iBoat BS3 USV è un veicolo di superficie senza equipaggio rapido e intelligente con un’usabilità senza pari e un design professionale dello scafo. È dotato di un ecoscandaglio a raggio singolo ad alte prestazioni, posizionamento GNSS ad alta precisione e software di controllo e acquisizione dati a bordo.
L’eccellente modulo sonoro offre un range di misura da 0,15 m a 300 m, in grado di adattarsi a diversi ambienti di lavoro. Inoltre, è possibile aggiungere anche ADCP e sonar a scansione laterale per applicazioni versatili.
< Se sei interessato a conoscere meglio caratteristiche tecniche e vantaggi d’uso, richiedi subito una consulenza gratuita!>

Ultime news

Seguici e resta sempre aggiornato su tutte le attività di Novatest.

02.02.2024

Indagine magnetica per l’individuazione di ordigni bellici

Tra il 13 e il 18 novembre 2023 è stata eseguita una prospezione geofisica magnetometrica con drone sui terreni agricoli…

04.12.2023

Indagini presso la Sala Paolina di Castel Sant’Angelo di Roma

Il Prof, Paolo Vitti, Associate Professor of the Practise della School of Architecture della University of Notre Dame e della…

16.10.2023

Novatest a Panama come fornitore di sistemi georadar all’IDAAN

Il team tecnico di Novatest da circa un anno affianca i tecnici di Zernike Panamà con forniture di sistemi georadar…

Hai bisogno di consulenza o assistenza?

Compila il form con i tuoi dati specificando di cosa hai bisogno nella sezione Tipo di Richiesta. Il nostro team è a tua disposizione per trovare la migliore soluzione alle tue esigenze.



    * Campi obbligatori