• 9 Dic 2020
      • Formazione,

Intervista a Fabio De Vita partecipante al Corso Georadar

Fabio De Vita ha partecipato al nostro Corso Georadar del 16 novembre 2020. Lo abbiamo intervistato per conoscerlo meglio, per sapere come è andata, come si è trovato, cosa gli piaciuto e in cosa dovremmo migliorare.

Fabio vuoi raccontarci chi sei e di cosa ti occupi?
Ho 49 anni, ho studiato a Napoli e lavoro a Milano per scelta. Sono laureato in ingegneria e nel corso della mia attività professionale ho iniziato come Progettista in uno studio tecnico, poi come verificatore degli impianti elettrici e Direttore Tecnico presso uno stabilimento di produzione di elementi prefabbricati per cabine elettriche. Attualmente lavoro come PM in Evolvea.


Quanto è importante la formazione per la tua vita professionale?
La formazione in un percorso lavorativo è importante a qualsiasi livello e grado perché la tecnologia è sempre in rinnovamento e anche ai più esperti del proprio settore possono sfuggire nuove applicazioni. I principi scientifici al giorno d’oggi possono essere considerati diffusi grazie alle reti informatiche e consolidati ma la tecnologia è spinta a tal punto da sfruttare campi di applicazione sempre maggiori e in diverse discipline. A maggior ragione, la formazione, per una figura come l’ingegnere, non può essere considerata un aspetto secondario perché le aspettative del mercato sono maggiori e le competenze necessariamente devono essere superiori.


È la prima volta che partecipi a un corso di formazione Novatest?
Sì, è la prima esperienza con un corso di formazione Novatest, pur avendo frequentato vari corsi per il continuo aggiornamento richiesto agli iscritti all’albo professionale (CFP).


Perché lo hai scelto e con quali aspettative?
In primis perché l’indagine georadar è una delle tecniche ritenute fondamentali per accedere al II livello di verificatore di prove non distruttive, inoltre è molto richiesta dal mercato perché come verifica risulta attendibile e non invasiva ed è alternativa a scavi molto onerosi e non sempre attuabili.


Ci dici la cosa che hai apprezzato di più del corso a cui hai partecipato?
Il corso è orientato a formare un verificatore di secondo livello, è iniziato con il richiamo della base teorica, l’elettromagnetismo, e alcuni aspetti della norma di riferimento UNI/PdR 56:2019 per poi collegarsi alla pratica. Un aspetto fondamentale del corso è stata l’esperienza del docente.


Ci piace migliorare e ci piacciono le critiche costruttive. Puoi dirci come, secondo te, possiamo fare meglio?
Potreste fornire demo dei software dedicati all’elaborazione dei dati strumentali per consentire l’installazione sui pc dei partecipanti al corso di Georadar.


Novatest si occupa di innovazione tecnologica, siamo curiosi di sapere che rapporto hai con la tecnologia.
La tecnologia per me è importante e non disporre di una cultura tecnologica rischia di farti rimanere tagliato fuori dal mercato.


L’innovazione per te è…
Fondamentale, è uno dei mezzi migliori per riuscire a incuriosire il potenziale cliente e differenziarsi dall’offerta comune del mercato di riferimento.

Hai bisogno di consulenza o assistenza?

Compila il form con i tuoi dati specificando di cosa hai bisogno nella sezione Tipo di Richiesta. Il nostro team è a tua disposizione per trovare la migliore soluzione alle tue esigenze.