Corso di qualifica per Ispettori di Ponti, Viadotti e Passerelle

CORSO DI QUALIFICA per Ispettori di ponti, viadotti e passerelle

Secondo il Regolamento RINA RC/C18 per la certificazione del personale addetto alle prove non distruttive, semidistruttive sulle strutture in calcestruzzo, calcestruzzo armato e precompresso, muratura.

OBIETTIVI

Questi Corsi si prefiggono di preparare i responsabili della transitabilità delle opere d’arte stradali, alla fondamentale attività di ispezione visiva che consenta di avere un quadro preciso dello stato funzionale delle opere, certificando l’idoneità del personale. La preparazione converge nel trasmettere le procedure operative da svolgere in campo per due attività fondamentali:

– il Censimento, rilevare le caratteristiche delle opere dal punto di vista tecnologico e strutturale attraverso parametri tecnici univoci ed oggettivi in modo da addivenire ad un rilievo preciso, codificando i dati e procedendo alla digitalizzazione dei valori rilevati;

– l’Ispezione, apprendimento della modalità e delle procedure ispettive in campo per riconoscere la difettologia e le caratteristiche dei potenziali difetti riscontrabili sulle opere in calcestruzzo, muratura, acciaio e legno, valutandone in maniera oggettiva lo stato di degrado generale con successiva gestione informatica dei dati.

Con la preparazione specialistica del personale si vuole dare agli specialisti del settore un valido supporto tecnico ed amministrativo per mantenere alta la prevenzione sullo stato di manutenzione e sulla transitabilità delle opere. I corsi forniscono gli strumenti operativi che consentono una valutazione tecnico-economica per gli eventuali interventi di adeguamento e miglioramento atti a conseguire e/o aumentare la sicurezza strutturale esistente.

CONTENUTI

L’ispettore di ponti, viadotti e passerelle ha il compito di attestare la sicurezza e lo stato di conservazione delle infrastrutture stradali, sia per opere di nuova realizzazione sia per interventi su quelle esistenti.

Per adempiere al meglio alla normativa di settore, è opportuno che questa figura professionale sia formata, addestrata e certificata da una società accreditata in accordo alle norme ISO 17021, ISO 17024 e ISO 17065.

Il corso di LIVELLO 1 si propone di trasmettere le procedure operative da svolgere in campo per un’attività fondamentale come il Censimento, rilevando le caratteristiche delle opere dal punto di vista tecnologico e strutturale con parametri tecnici univoci ed oggettivi in modo da ottenere un rilievo preciso, codificando i date digitalizzando i valori rilevati. I temi trattati andranno dall’importanza della gestione automatizzata delle opere secondo il Manuale per la Valutazione dello Stato dei Ponti, passando per le loro patologie, le Normative di riferimento, gli obblighi legislativi, la definizione degli elementi strutturali ed arrivando al Censimento di una struttura: teoria, esecuzione in campo, rapporto di Censimento, gestione della sicurezza, analisi dei da” di campo, addestramento per l’inserimento dei dati.

Il corso di LIVELLO 2 si propone di trasmettere le conoscenze e le procedure necessarie per svolgere correttamente l’ispezione visiva dei ponti ricavando un quadro preciso dello stato funzionale delle opere attraverso la valutazione numerica dello stato di degrado. Fornisce gli strumenti operativi che consentono una valutazione tecnico economica per gli interventi di adeguamento e miglioramento. I temi trattati andranno dall’esposizione del Metodo della Valutazione Numerica dello stato di degrado, all’analisi delle potenziali difettologie, alle tecniche di indagine. Il corso si svilupperà attraverso l’esposizione teorica, l’esecuzione dell’ispezione in campo, l’emissione del rapporto di Ispezione, la gestione della sicurezza, la gestione informatica dei dati, l’analisi delle Non Conformità, la scelta delle Azioni Preventive.

A CHI E' RIVOLTO

Il corso è rivolto a:

  • Ingegneri, architetti, geologi, geometri
  • Tecnici della amministrazione pubblica, tecnici dei laboratori, neolaureati.

In particolare: 

Il corso specialistico di LIVELLO 1 per Ispettori di Ponti e Viadotti si prefigge di preparare il personale tecnico delle amministrazioni, responsabile delle opere d’arte stradali e ferroviarie, alla fondamentale attività di censimento, che consente di avere un quadro preciso dello stato patrimoniale delle opere, certificando l’idoneità del personale.

Il corso specialistico di LIVELLO 2 per Ispettori di Ponti e Viadotti si prefigge di preparare il personale tecnico delle amministrazioni, responsabile delle opere d’arte stradali, alla fondamentale attività di ispezione visiva, che consente di avere un quadro preciso dello stato di fatto delle opere, certificando l’idoneità del personale.

Scroll to top